Bovini da carne
Questi mammiferi erbivori addomesticati, appartenenti al genere Bos della famiglia dei Bovidi, accompagnano l'uomo da almeno 8/9.000 anni e hanno fornito ai nostri progenitori energia motoria, latte, carne, pelli, cuoio, colle e gelatina, oltre ad essere impiegati come animali sacrificali o essere coinvolti nelle pratiche sportive. I bovini domestici, sono distribuiti su tutta la terra con una forte presenza in Asia, Sud America, Africa, America settentrionale ed Europa orientale e, proprio a causa di questa distribuzione, si sono adattati alle condizioni climatiche ed alimentari più disparate. Erbivori per "vocazione", ingoiano senza masticare e rigurgitano successivamente per iniziare il lungo processo di digestione attraverso le quattro cavità di cui è dotato il loro stomaco. L'allevamento dei bovini, in tutti i Paesi europei, ha accompagnato l'evoluzione dell'agricoltura. L'interesse per la produzione della carne in passato era secondaria, tranne che nelle aree con buona disponibilità di pascoli, dove gli animali potevano crescere liberamente, per esempio nell'area alpina, nelle regioni della Francia Centrale, in alcune contee del Regno Unito. L'interesse della carne è, poi, fortemente cresciuto con il processo di urbanizzazione della popolazione.


  
 


Associazione Nazionale Bovini Italiani da Carne Charolaise e Limousine
A.N.A.C.L.I.

       

Associazione Nazionale Pezzata Rossa Italiana
A.N.A.P.R.I.

             
Associazione Nazionale Allevatori Bovini Italiani da Carne
A.N.A.B.I.C.