Sella italiano

Sella italiano


Dal Libro Genealogico del cavallo da sella si evince che si definisce cavallo da sella italiano il prodotto derivante dall'incrocio del puro sangue inglese, arabo, anglo-arabo e loro derivati. Questa razza ha un'altezza media al garrese di circa 160 cm, mantello baio, morello (baio scuro), sauro, grigio o roano. Docile e resistente, il Sella Italiano è tipicamente utilizzato per tutta una serie di discipline equestri sportive o turistiche quali galoppo, trotto, escursionismo, dressage, ostacoli, ed altro ancora. La selezione di questa razza è molto severa, e non ammette fra gli antenati razze da tiro fino alla terza generazione. Questa razza deve avere infatti masse muscolari elastiche e sciolte adatte all'andatura spigliata, ed una buona risposta all'addestramento specifico.

Caratteristiche morfologiche

Tipo: meso-dolicomorfo. Mantelli principali: baio, morello, sauro. Non essendo ancora una vera e propria razza ben definita, l'aspetto esteriore non è omogeneo. Altezza al garrese: 160 - 170 cm. Carattere vivace, nevrile e volenteroso.