Anagrafe zootecnica PDF Stampa E-mail

Referente anagrafe:

Dott.ssa LUCILLA GALLASTRONI

Recapito telefonico:

075-6979217 (INT.2)

Mail:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Il comparto zootecnico occupa un posto di fondamentale importanza nell'economia della UE e del nostro Paese, sia sotto l'aspetto prettamente mercantile che sotto l'aspetto produttivo. La zootecnia infatti è alla base dell'industria primaria finalizzata alla produzione di alimenti di origine animale per l'uomo. Come tale è investita da problemi non solo di ordine economico e commerciale, ma anche ecologico, eminentemente sanitario e di benessere umano e animale. Data la complessità ed il reciproco intersecarsi di questi aspetti, ormai da diversi anni è sorta l'esigenza, per le autorità competenti a livello comunitario, di dotarsi degli strumenti più efficaci per la conoscenza e padronanza di tali problematiche. L'anagrafe zootecnica costituisce uno degli strumenti più importanti perché consente la conoscenza più fedele alla realtà dell'entità e delle peculiarità del patrimonio zootecnico. Ciò è necessario sotto tutti gli aspetti : si tratta di sostenere economicamente gli operatori che si conformano a buone prassi, di valutare l'impatto ambientale dei vari tipi di produzione, di monitorare lo stato sanitario degli allevamenti e prevenire le epidemie, di garantire la salubrità degli alimenti per gli animali stessi e per l'uomo, di intervenire a tempo debito in caso di incidente sanitario lungo tutta la filiera produttiva o di rassicurare il cittadino rendendo trasparente l'origine di ciò che consuma.

In Italia è stata istituita ed è operativa l'Anagrafe zootecnica che comprende :

  - Anagrafe bovina
  - Anagrafe ovina e caprina 
  - Anagrafe delle aziende e degli allevamenti avicoli
  - Anagrafe Equidi
  - Anagrafe suini


L'Anagrafe si basa su un sistema di registrazione delle aziende mediante l'attribuzione di un codice aziendale, sulla registrazione della consistenza degli allevamenti e delle movimentazioni degli animali, sulla marcatura dei capi, sulla registrazione delle macellazioni.